Un secondo di carne da ordinare negli agriturismi del Piceno: Coniglio al forno con patate

Pubblicato il da

Questa settimana vi presentiamo un secondo piatto molto apprezzato e conosciuto nelle campagne del Piceno.
La nostra amica Tamara Cinciripini, del blog Perle e Ciambelle, presente all’interno di Giallo Zafferano, ci ha preparato il Coniglio al forno con le patate.
In qualche agriturismo di Ascoli e provincia potrete sicuramente ordinare questo piatto!

INGREDIENTI (4 PERSONE):
1 coniglio di media grandezza pulito e tagliato a pezzi;
8 patate di media grandezza;
2 spicchi d’aglio;
2 rametti di rosmarino;
1 bicchiere di vino bianco;
sale q.b.;
pepe q.b.;
olio d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO:
Per iniziare pelate e tagliate le patate a dadini. Poi prendete una grande pirofila e copritela con della carta da forno. Al suo interno mettete il coniglio già pulito, lavato e tagliato a pezzi.
Unite le patate al coniglio, bagnate con il vino bianco. Aggiungete l’aglio, il rosmarino, un filo di olio d’oliva poi salate e pepate a piacere.

Mescolate tutti gli ingredienti, poi coprite la pirofila con della carta di alluminio. Infornate nel forno già caldo a 200°C. Fate cuocere per circa mezz’ora controllando di tanto in tanto la cottura. Trascorso il tempo necessario scoprite la pirofila e continuate la cottura per altri 30 minuti o finché le patate e le patate non diventeranno dorati.

Una volta ultimata la cottura servite in tavola e… BUON APPETITO!

31_coniglio-forno-patate_01

VINO CONSIGLIATO: Marche Rosato
vino-rosato

Ricetta realizzata da Tamara Cinciripini (blog Perle e Ciambelle)
Photo by Tamara Cinciripini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *