Una ricetta semplice ma buonissima, da ordinare in qualche agriturismo di Comunanza o dintorni: le coppe Maritate

Pubblicato il da

La ricetta che vi presentiamo questa settimana è semplicissima da realizzare. E’ tipica della zona montana del Piceno, ma per la maggior parte degli abitanti della provincia è un piatto quasi sconosciuto.
La nostra amica Tamara Cinciripini, del blog Perle e Ciambelle, presente all’interno di Giallo Zafferano, ci spiega come cucinare le Coppe Maritate.
Provate ad ordinarle in qualche ristorante a Comunanza o agriturismo a Montemonaco.

INGREDIENTI (4 persone):
8/10 fette di pane;
4 uova, possibilmente fresche;
4 cucchiai di parmigiano grattugiato;
un pizzico di sale;
olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO :
Aiutandovi con una frusta, dentro ad una terrina, sbattete le uova. Aggiungete un pizzico di sale ed il parmigiano grattugiato.

Nel frattempo tagliate le  fette di pane (non troppo spesse) e passatele nell’uovo. Scolatele e friggetele in abbondante olio di semi già caldo.
Fatele friggere girandole su entrambi i lati finché non risulteranno dorate. Saranno sufficienti pochissimi minuti!

Le coppe maritate possono essere gustate calde o fredde, accompagnate ad un buon tagliere di salumi e formaggi… BUON APPETITO!

027_coppe-maritate_01

VINO CONSIGLIATO: Pecorino
vino-bianco

Ricetta realizzata da Tamara Cinciripini (blog Perle e Ciambelle)
Photo by Tamara Cinciripini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *