Castorano

Pubblicato il da

Risalendo le colline verso nord si giunge a Castorano. Abitato in origine da popolazioni picene, fu assoggettato dai romani tra il 296 ed il 297 a.C. Con la caduta dell’Impero romano, Castorano passò prima sotto il controllo dei Longobardi e del Ducato di Spoleto, poi sotto il controllo dei Franchi. Nel 1283, con un atto di vendita, passò sotto il controllo di Ascoli e diventò un importante baluardo nella guerra contro Fermo ed i suoi alleati: Offida ed Acquaviva. Dovette, pertanto, fronteggiare assalti e distruzioni, in particolare, quello del 1534 che quasi distrusse completamente tutto il paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *